Comune di Lerma (AL)
Riferimenti pagina
Navigazione
Contenuto
AccessibilitÓ


cerca


Navigazione
Albo Pretorio
Calcolo IMU/TASI on-line
Amministrazione trasparente

Stile

Area Riservata

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ASSUNZIONE OPERAIO CANTONIERE

COMUNE DI LERMA (AL)

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 (UNO) POSTO DI OPERAIO SPECIALIZZATO POLIFUNZIONALE CATEGORIA B e POSIZIONE ECONOMICA B1, A TEMPO INDETERMINATO E CON ORARIO A TEMPO PIENO, CON MANSIONI ANCHE DI OPERATORE TECNICO E UTILIZZATORE DI MACCHINE OPERATRICI

IL SEGRETARIO COMUNALE

 VISTO il D.Lgs. n. 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni;

VISTO il D.P.R. n. 487/1994;

VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 40 del 19.11.2018, resa immediatamente eseguibile ai sensi di legge, di definizione del fabbisogno di personale di questo Comune (anni 2019, 2020 e 2021), per la programmazione dell’assunzione in oggetto;

VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n 41. del 19.11.2018, dichiarata immediatamente eseguibile, con cui si è stabilito di procedere al concorso pubblico e di approvazione del presente bando;

 

RENDE NOTO

 Che è indetto concorso pubblico per esami per la copertura di un posto di operaio specializzato polifunzionale, categoria B e posizione economica B1, a tempo indeterminato e con orario a tempo pieno. Nella polifunzionalità di cui sopra sono compresi, tra l’altro, la conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili, la conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, la conduzione di trattori agricoli e forestali, utilizzo motosega portatile e arnesi da taglio, conduzione di escavatori idraulici, caricatori frontali e terne, conduzione trattori a ruote e a cingoli, acquisto e utilizzo di prodotti fitosanitari. E’ previsto anche lo svolgimento del servizio necroforo.  

 Al posto messo a concorso è attribuito il trattamento economico previsto dal vigente C.C.N.L., oltre agli accessori di legge.

 Le modalità di partecipazione e di svolgimento del concorso sono disciplinate dal presente bando e dal Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi e, per quanto espressamente previsto, dalle norme vigenti in materia di accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e di svolgimento delle relative procedure selettive.

 Vengono garantite le pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro così come previsto dalla legge 10/04/1991, n. 125 e dall’art. 57 del D.Lgs 30/03/2001, n. 165 e successive modificazioni.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

 

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

 

- età non inferiore ai 18 anni;

- titolo di studio: diploma di scuola media inferiore (sia vecchio che nuovo ordinamento)

- possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea (valgono le equiparazioni alla cittadinanza italiana previste dalla normativa vigente, italiani non appartenenti alla Repubblica, e sono comunque fatte salve le eccezioni previste dalla normativa vigente);

- Patente di guida C

- abilitazione a condurre trattori a ruote e a cingoli ed escavatori

- certificazione di abilitazione per l’acquisto e l’utilizzo di prodotti fitosanitari

- abilitazione per utilizzo motosega e decespugliatore e arnesi da taglio

- abilitazione per utilizzo piattaforme di lavoro mobili elevabili 

- godimento dei diritti politici;

- Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (vale per i candidati di sesso maschile, cittadini italiani, se e in quanto ancora soggetti all’obbligo di leva

- non aver subito condanne penali né avere procedimenti penali pendenti;

- idoneità fisica allo svolgimento del posto messo a concorso;

- non essere stati destituiti, dispensati e/o decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

- non essere stati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato

- adeguata conoscenza della lingua italiana

 Tutti i requisiti per ottenere l’ammissione al concorso dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione della domanda di ammissione.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 La domanda va indirizzata, in carta semplice, al Sindaco del Comune di Lerma entro e non oltre le ore 12.00 del 31.01.2019 secondo l’allegato schema.

 Essa può essere direttamente presentata all’Ufficio protocollo entro il suddetto termine ovvero inviata a mezzo raccomandata A/R. A tale fine fa fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante. Può altresì essere inoltrata a mezzo P.E.C. (da un indirizzo di posta elettronica certificata), con data e ora risultanti dalla e-mail certificata. Il termine di cui sopra è perentorio. 

 Non verranno comunque ammessi i concorrenti le cui domande, ancorché spedite in tempo utile a mezzo raccomandata A/R, pervengano al Comune trascorsi dieci (10) giorni dal termine ultimo di presentazione: resta pertanto inteso che il recapito a mezzo del servizio postale rimane a esclusivo rischio del mittente, qualora, per qualsiasi motivo, detto recapito non giunga a destinazione in tempo utile come sopra indicato

L’Amministrazione Comunale, inoltre, non assume alcuna responsabilità per la dispersione della comunicazione derivante da

a) inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato concorrente,

b) tardiva o mancata comunicazione del cambiamento del recapito indicato nella domanda,

c) disguidi postali o telegrafici ovvero fatto imputabile a terzi o in caso di forza maggiore o caso fortuito.

 I candidati nel presentare la domanda devono, sotto la propria personale responsabilità, indicare:

-l’indicazione del concorso cui intende partecipare

- nome e cognome;

- data, luogo di nascita e residenza;

- codice fiscale;

- numero telefonico se disponibile;

 e-mail (se disponibile)

- il possesso del titolo di studio richiesto nel bando;

- il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea (valgono le equiparazioni alla cittadinanza italiana previste dalla normativa vigente, italiani non appartenenti alla Repubblica, e sono comunque fatte salve le eccezioni previste dalla normativa vigente)

- di possedere idoneità fisica all’impiego

- il godimento dei diritti politici;

- il Comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto ovvero i motivi per cui non risulta iscritto o cancellato;

- eventuali condanne penali o procedimenti penali in corso. In caso negativo occorre specificarlo espressamente;

- di non essere stati destituiti, decaduti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

- di non essere stati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;

- la propria posizione (solo per i candidati maschi) nei confronti degli eventuali obblighi di leva militare;

- il possesso della patente di guida tipo C

- i titoli preferenziali posseduti;

- di accettare senza riserve tute le condizioni di cui al presente bando;

- il domicilio eletto ai fini delle comunicazioni riguardanti il procedimento di cui trattasi;

- il possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana

-il possesso di abilitazione a condurre trattori a ruote e a cingoli ed escavatori

-il possesso di certificazione di abilitazione per l’acquisto e l’utilizzo di prodotti fitosanitari

-il possesso di abilitazione per utilizzo motosega e decespugliatore e arnesi da taglio

- il possesso di abilitazione per utilizzo piattaforme di lavoro mobili elevabili

 NON E’ AMMISSIBILE LA DOMANDA NON FIRMATA DALL’INTERESSATO.

AI SENSI DELL’ART. 39, DEL D.P.R. 28/12/2000, N. 445 NON E’ RICHIESTA L’AUTENTIFICAZIONE DELLA FIRMA IN CALCE ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE.

Alla domanda devono allegarsi:

 1 - ricevuta del versamento della tassa concorsuale di Euro 15,00 = effettuato presso la tesoreria comunale – BANCA SELLA SPA – IBAN IT92X03268484500B2860464870;

 2 - tutte le certificazioni e abilitazioni sopra indicate

 4 - curriculum professionale datato e sottoscritto.

 5- elenco in duplice copia dei documenti presentati;

 AI SENSI DELL’ART. 46 DEL D.P.R. 445/2000, POSSONO ESSERE PRESENTATE DICHIARAZIONI TEMPORANEAMENTE SOSTITUTIVE RELATIVAMENTE AGLI STATI, FATTI E QUALITA’ PERSONALI SOTTOSCRITTE DALL’INTERESSATO.  IN TAL CASO ALLA DOMANDA DOVRA’ ESSERE ALLEGATO IDONEO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.

 Eventuali regolarizzazioni della domanda di partecipazione saranno comunicati a cura dell’Ufficio Comunale ai candidati i quali potranno provvedere alla regolarizzazione sino al giorno fissato per la eventuale preselezione, ovvero per la prima prova pratica.

 L’esclusione dal concorso ha luogo per le seguenti motivazioni:

- omessa indicazione di cognome, nome, residenza o domicilio;

- omessa firma del concorrente a sottoscrizione della domanda stessa;

- domanda di ammissione pervenuta fuori termine, secondo quanto sopra indicato;

- aspirante che non risulta in possesso dei requisiti prescritti.

 

COMMISSIONE D’ESAME

La Commissione Esaminatrice, presieduta dal Segretario Comunale verrà nominata con apposito atto del Comune e sarà composta, oltre che dal Presidente, da due esperti nelle materie messe a concorso. Fungerà da segretario della commissione stessa un Dipendente del Comune.

 

 

PROVE D’ESAME

 1)      Le prove d’esame consistono in una prova preselettiva (eventuale) nel caso i candidati superino il numero di 20, due prove a contenuto pratico e una prova orale

 Prova preselettiva (eventuale):

La prove preselettiva avverrà tramite una prova pratica con gli stessi contenuti delle due prove pratiche.

 

Conseguono l’ammissione alle prove pratiche i canditati che abbiano riportato una votazione di almeno 21/30.

 

1^ Prova a contenuto pratico:

Esecuzione di un lavoro manuale inerente la professionalità dal posto messo a concorso;

 

2^ Prova a contenuto pratico: subito dopo la fine dello svolgimento della prima prova pratica:

Conduzione e gestione dei mezzi operativi da utilizzare per la professionalità del posto messo a concorso.

 

Prova orale (la data dello svolgimento sarà comunicata durante le prove pratiche)

Consisterà in un colloquio riguardante le seguenti materie:

-          Nozioni di ordinamento degli enti locali;

-          Servizi erogati dal comune;

-          Normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro;

-          Regolamento cimiteriale;

-          Codice della Strada

 

La sede delle prove sarà presso la sede municipale di Lerma, Corso Luigi Spinola 12 e lo svolgimento delle stesse avverrà presso le abituali sedi di lavoro inerenti al posto messo a concorso 

 

Conseguono l’ammissione alla prova orale i canditati che abbiano riportato per ciascuna prova pratica una votazione di almeno 21/30. La prova orale verte sulle materie indicate nel presente bando e si intende superata con una votazione di almeno 21/30. Il punteggio finale è dato della somma dei voti conseguiti nelle due prove pratiche e dalla votazione conseguita della prova orale.

 

 

 

2. CALENDARIO PROVE ESAME

La Commissione d’esame si riserva di comunicare le date delle prove d’esame sia sul sito internet che nell’albo pretorio del Comune almeno 20 giorni prima della data della prima prova (o dell’eventuale preselezione)

 

CRITERI GENERALI PER LA VALUTAZIONE DELLE PROVE

 

Il punteggio massimo a disposizione della Commissione Giudicatrice è stabilito in:

        Punti 30 (trenta) per l’eventuale prova preselettiva

-punti 30 (trenta) per la prima prova pratica

-punti 30 (trenta) per la seconda prova pratica

-punti 30 (trenta) per la prova orale

 

Sono ammessi alla prova orale i/le candidati/e che abbiano riportato in entrambe le prove pratiche una votazione di almeno 21/30.

La prova orale si intende superata con una valutazione di almeno 21/30.

Il punteggio finale è dato dalla somma dei voti conseguiti nelle due prove pratiche e nella prova orale, quindi la graduatoria finale sarà espressa in novantesimi.

  

GRADUATORIA

 La graduatoria verrà redatta dalla Commissione selezionatrice. Essa è formata con i criteri di cui agli artt. 15 e 16 del DPR 487/94, come successivamente modificato dal DPR 693/96, è unica e rimane efficace per il tempo previsto dalle attuali disposizioni di legge. E’ facoltà dell’Amministrazione attingere alla graduatoria degli idonei per la copertura di eventuali posti, con il medesimo profilo professionale,

La nomina è soggetta ai vincoli delle disposizioni di legge e viene effettuata, tenuto conto delle riserve, precedenze o preferenze, in base all’ordine della suddetta graduatoria, secondo la normativa vigente e in base a quanto stabilito dall’art. 5 del DPR 487/94.

L’assunzione avviene con la stipula del contratto individuale di lavoro; a tal fine il/la candidato/a assunto/a mediante avviso di nomina, viene invitato/a a sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva di certificazioni, ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000, attestante:

1. il luogo e la data di nascita

2. la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi appartenenti all’Unione Europea

3. il godimento dei diritti civili e politici

4. lo stato di famiglia

5. la posizione rispetto al casellario giudiziale

6. la posizione riguardo agli obblighi di leva

7. il possesso del titolo di studio.

 

L’idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto messo a concorso viene accertata dal Medico Competente del Lavoro, nominato da questo stesso Ente.

La nomina e, quindi, l’assunzione in servizio è subordinata all’esito degli accertamenti sanitari.

Il/la nominato/a, pena la decadenza dal posto, dovrà assumere servizio alla data indicata nell’avviso di nomina.

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 Ai sensi della vigente normativa, tutti i dati personali forniti dai concorrenti in sede di partecipazione al concorso o, comunque acquisiti a tal fine dal Comune di lerma, saranno utilizzati per le sole finalità inerenti allo svolgimento del concorso e limitatamente ai vincitori assunti, per la gestione del rapporto di lavoro.

 Per ulteriori informazioni in merito rivolgersi all’Ufficio Segreteria del Comune di Lerma (0143 877337)..

 Lerma , 27.12.2018

 

IL SEGRETARIO COMUNALE

(Massimo Parodi)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FAC SIMILE DI DOMANDA

 

 

 

                                                       AL SINDACO DEL COMUNE DI LERMA

 

 

 

Oggetto: domanda di partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione di n. 1 operaio a tempo pieno ed indeterminato presso l’Area Tecnica.

 

_l_ sottoscritt_ _________________________________________________________________

con riferimento alla selezione di cui all’oggetto:

 

C H I E D E

 

di essere ammess_ a partecipare alla suddetta selezione ed all’uopo, sotto la propria personale responsabilità,

 

D I C H I A R A

 

    di essere nat_ in ___________________________________ prov. (_____) in data 

 

_______________________________________________________________________________;

 

    di essere residente in _________________ via _____________________________ n. _____;

 

    Codice fiscale n. ________________________________________________________________;

 

    Telefono n. _________________________________________________________________________;

 

     e-mail

 

    di essere cittadino _______________________________________________________________;

 

   di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di _______________________________________ ovvero 

di non essere iscritto per i seguenti motivi __________________________________________________________________________;

 

  di non avere subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti, ovvero di aver subito le 

 

seguenti condanne: _____________________________________________________________________;

  di  avere in corso i seguenti procedimenti

_______________________________________________________________________________;

 

  di non essere stat_ destituit_ , dispensat_ e/o decadut_ dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

 

  di non essere stat_ interdetto dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;

 

  di avere prestato servizio alle dipendenze di pubbliche amministrazioni:

(Ente) ___________________________ dal __________ al _________________________ (Profili professionale ) _________________________ (categoria) _________________________________

(Ente) ___________________________ dal __________ al _________________________ (Profili professionale ) _________________________ (categoria) _________________________________

(Ente) ___________________________ dal __________ al _________________________ (Profili professionale ) _________________________ (categoria) _________________________________

(Ente) ___________________________ dal __________ al _________________________ (Profili professionale ) _________________________ (categoria) _________________________________

 

  di avere, nei confronti degli obblighi militari di leva, la seguente posizione (solo per i candidati maschi) ________________________________________________________________________;

 

 di essere in possesso del titolo di studio richiesto nel bando

 

 di essere in possesso dei seguenti titoli di preferenza __________________________________________________________________________________________;

 

  di essere fisicamente idoneo/a_ allo svolgimento delle mansioni relative al posto messo a concorso ed esente da vizi ed imperfezioni che possano influire sul rendimento del servizio;

 

  di accettare senza riserve il regolamento comunale e le altre norme per il personale dipendente di codesta amministrazione comunale;

 

  di eleggere domicilio, ai fini delle comunicazioni inerenti alla predetta selezione, al seguente indirizzo:

_____________________________________________________________________________________________________________________________________ (tel. _____________________);

 

Dichiara inoltre di essere in possesso di:

 

- patente di guida tipo C

--abilitazione a condurre trattori a ruote e a cingoli ed escavatori

- certificazione di abilitazione per l’acquisto e l’utilizzo di prodotti fitosanitari

- abilitazione per utilizzo motosega e decespugliatore e arnesi da taglio

- abilitazione per utilizzo piattaforme di lavoro mobili elevabili

Allega copia delle predette patente e abilitazioni/(oppure)si riserva di presentarle in sede di prova preselettiva, ovvero, se questa non avrà luogo, in sede di prima prova pratica

Dichiara infine di

Accettare senza riserve tute le condizioni di cui al presente bando; 

 

Si allegano i seguenti documenti:

 

_____________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________

 

Luogo e data ________________________

 

 

 

(Firma autografa non autenticata)

 

_________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

 


Data: 27/12/2018

Stampa
Stampa


Comune di Lerma
c.so Luigi Spinola n.12 - 15070 Lerma (AL)
Part. IVA/codice fiscale: 00357340066
telefono: 0143.877337 - fax: 0143.877636
e-mal: info@comune.lerma.al.it - pec: lerma@cert.ruparpiemonte.it

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru